International Planetarium Society



La Società Internazionale dei Planetari (International Planetarium Society) è l’organismo mondiale che riunisce i planetaristi professionisti. Raccoglie circa 700 membri di 35 nazioni del mondo. Essi rappresentano scuole, collegi e università, musei e strutture pubbliche di tutte le dimensioni, compresi planetari fissi e itineranti.


Lo scopo principale della Società è di promuovere la diffusione e lo scambio di idee tra i suoi membri attraverso congressi, pubblicazioni e altre iniziative. Condividendo con i colleghi intuizioni e lavori creativi i membri dell’IPS migliorano la loro attività di planetaristi.

L’iscrizione all’IPS è aperta a tutti coloro che sono interessati ai planetari. Possono associarsi direttori, insegnanti, tecnici, scrittori, artisti, esperti della comunicazione, presentatori, venditori, scienziati, studenti, sponsor e amici della cupola del planetario e dei suoi cieli stellati.

Più di 20 associazioni regionali e nazionali di planetari di tutto il mondo sono affiliati all’IPS. I rappresentanti delle associazioni affiliate, insieme con i membri eletti, formano il Consiglio esecutivo, corpo dirigente dell’organizzazione. L’IPS è stata fondata nel 1970.

BENEFICI PER I MEMBRI

Planetarian

I soci dell’IPS ricevono il giornale quadrimestrale a colori “Planetarian”, che comprende articoli originali e una ampia gamma di rubriche su diversi temi e altri articoli.

Indici della rivista Planetarian


Congressi

I congressi biennali dell’IPS riuniscono centinaia di planetaristi professionisti e propongono le conferenze con illustri invitati, le relazioni delle “Paper sessions”, i laboratori, le discussioni, le dimostrazioni e le esposizioni dei venditori.


Atti dei congressi e pubblicazioni speciali




Tutti i membri ricevono gli atti dei congressi. Gli associati ricevono anche delle pubblicazioni dedicate alla mitologia delle costellazioni, ai proiettori di effetti speciali, ai planetari itineranti e alle canzoni astronomiche.

Diapositive e videofilmati
I membri possono usufruire di uno speciale servizio che mette a disposizione diapositive e videofilmati, a prezzi scontati, relativi alle immagini NASA, ESA e del Telescopio Spaziale.


Direttorio dei planetari del mondo

Il direttorio è un catalogo dei planetari del mondo disponibile insieme al “Resource directory” , le “pagine gialle” del settore nelle quali sono elencate centinaia di compagnie e organizzazioni che offrono i loro servizi alla comunità dei planetari.


Risorse nel Web per i soli membri

La versione aggiornata del direttorio dei planetari del mondo è disponibile, nell’area riservata ai soli membri dell’IPS, nel sito http://www.ips-planetarium.org. Altre risorse stanno per essere inserite in questa area ad esclusivo accesso dei soci.

Volontariato per l’IPS

L’IPS ha molti comitati dedicati alle aree di interesse dei membri. Tra queste vi sono “Pubblicazioni”, “Planetari itineranti”, “Media”, “Lingua”, “Web” e “Tecnologie”. I responsabili dei comitati coinvolgono i membri interessati a offrire la loro collaborazione partecipando così attivamente al futuro dell’IPS e della professione di planetarista.

Come associarsi

L’iscrizione all’IPS è aperta a tutti coloro che sono interessati ai planetari. L’adesione è rinnovabile di anno in anno e inizia dal più vicino trimestre dell’anno.

I membri individuali ricevono i benefici sopra elencati.

I membri istituzionali ricevono i benefici sopra elencati, una targa e il diritto a partecipare ai congressi dell’IPS con più rappresentanti. Possono inoltre richiedere le etichette adesive degli indirizzi dei soci dell’IPS.

Anche le ditte del settore e i venditori possono associarsi all’IPS. Contattare il tesoriere per conoscere benefici e quote associative di questa categoria di membri.

Per maggiori informazioni o per iscriversi all’IPS contattare:

Shawn Laatsch
Imiloa Astronomy Center of Hawaii
600 Imiloa Place
Hilo, Hawaii 96720 USA
[email protected]





I membri del Consiglio dell'IPS durante la visita all'Hemisferic di Valencia (2004, IPS Conference).
Foto di L. Ramponi.

 



Da Bruxelles a Wichita,
L'Exploration Place di Wichita (Kansas), nel 2002 sede dell'IPS Conference

 

Alcuni degli interventi dei delegati italiani ai congressi dell’International Planetarium Society


2004, Valencia, Spagna
Sezione “Oral presentations” :
Attilio Ferrari (Università di Torino, Dipartimento di Fisica Generale), Apriticielo, planetarium and interactive museum of astronomy in Torino.
Vittorio Mascellani (Civico Planetario F. Martino, Modena) , The civic planetarium in Modena: a didactical centre for the popularization of astronomy.
Franco Pacini (Osservatorio Astrofisico di Arcetri, Firenze) , 2009, The year of Astronomy.
Gianluca Ranzini (consulente per Planetari, Milano) , The new Planetarium of Rome.
Loris Ramponi (Associazione Amici dei Planetari, Lumezzane, Brescia) , Discover the Italian domes.

Sezione “Workshop - Portable” :
Loris Ramponi (Osservatorio Astronomico Serafino Zani, Lumezzane, Brescia) , Susan Reynolds Button (Quark to Clusters, New York, USA), Valley of Stars.

Sezione “Exhibitors”:
Gambato – Costruzioni per l’astronomia . E’ stata allestita una cupola per Osservatori e una cupola per Planetari dove hanno avuto luogo nei giorni del congresso numerose proiezioni del cielo stellato animate dagli interventi musicali del gruppo americano “Starball”.


2002, Wichita, Kansas, USA
Loris Ramponi, Invitation to Italy with the sky in the eyes, International Planetarium Society, 2002 Conference, Wichita, Kansak, USA.
Loris Ramponi, Susan Reynolds Button, Space Project: Starlab Program of Astronautics and Cosmic Exploration, International Planetarium Society, 2002 Conference, Wichita, Kansak, USA.

The Planetarium as a site for informal science education, International Planetarium Society, 2002 Conference, Wichita, Kansak, USA. Panel discussion in collaboration with: Gary Sampson (IPS Education Committee), Anthony P. Fairall (Iziko Museums and Planetarium of Cape Town), Hill Tanya (Melbourne Planetarium), Loris Ramponi (Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, Italy) and April Whitt (Jim Cherry Memorial Planetarium, Atlanta).


2000, Montreal, Canada
Loris Ramponi, Planetarium: Museum of constellations, International Planetarium Society, 2000 Conference, Montreal, Canada: 183-185
Loris Ramponi, Susan Reynolds Button, Discovery Rooms and Science Shows with "Magic Starlab": New "I.D.E.A.S." for Museums and Planetariums, International Planetarium Society, 2000 Conference, Montreal, Canada: 87-89.
Loris Ramponi, Susan Reynolds Button, International Exchange Program - Five years of Success: A week in Italy for an American, International Planetarium Society, 2000 Conference, Montreal, Canada: 30.


1998, Londra, Gran Bretagna
Loris Ramponi, The wonderfull world of shadows under the dome, International Planetarium Society, 1998 Conference, London: 21-22.
Loris Ramponi, Magic Walls and other new experiences using Starlab, International Planetarium Society, 1998 Conference, London: 55-58.


1996, Osaka, Giappone
Loris Ramponi, Public Observatories and Planetaria: the best connection to diffuse astronomy, International Planetarium Society, 1996 Conference, Osaka, Japan: 102-105.
Loris Ramponi, Susan Reynolds, Urke Torbjorn, I.D.E.A.S., Interactive/Interdisciplinary Didactic Experiences with Advanced Starlab, International Planetarium Society, 1996 Conference, Osaka, Japan: 222-225.
Loris Ramponi, Susan Reynolds, First European Meeting for itinerant and small planetaria, International Planetarium Society, 1996 Conference, Osaka, Japan: 11-13


1994, Cocoa, Florida, USA
Loris Ramponi, Sites and non-traditional programs for small and itinerant planetariums.
Loris Ramponi, The itinerant planetarium Cosmodissée, Proceedings of the International Planetarium Society Conference, Cocoa, Florida, USA, 1994: 169-173.


1992, Salt Lake City, Utah, USA
Loris Ramponi, Planetarium teaching philosophy and promotional activities outside the dome. International Planetarium Society Conference, Salt Lake City, Utah, USA, 1992. In: Annuario della Specola Cidnea per l'anno 1993: 86-90.


1990, Borlange, Svezia
Loris Ramponi, Activities of Italian planetaria. The Boundless planetarium proceedings, International Planetarium Society Conference, Borlange, Sweden, 1990: 53-56